Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Venerdì 03 Febbraio 2023
Italiano English

Booking.com

In bike a Castelluccio

Norcia (PG) - Sabato 6 Luglio 2013 il Gruppo MTB Rampichini invita ad una pedalata (per cicloescursionisti di buone qualità tecniche) intorno al Piano Grande di Castelluccio, nel bel mezzo della fiorita e nel magnifico scenario dei Monti Sibillini.

Itinerario : Partenza dalla sella nei pressi del Rifugio Perugia (mt 1456) per il sentiero in direzione del parcheggio degli impianti Monti del Sole, da qui sempre per sentiero si scende verso il rifugio Ascoli, e proseguendo poi per la strada sterrata si inizia a risalire. Alla fine della sterrata, per prati si guadagna rapidamente quota per poi proseguire per sentiero fino alla sommità del Monte Macchialta (mt 1751) punto più alto della nostra escursione. Sempre per sentiero si prosegue verso Forca di Presta, passando per una struttura del parco, dalla quale si gode di una stupenda veduta sui Monti della Laga, il Gran Sasso ed il Vettore. Raggiunta Forca di Presta (mt 1534) nei pressi della fonte si piega sulla sinistra in discesa verso il Pian Piccolo. Attraversando poi la Valle del Bonanno, si tiene la destra attraversando il Pian Grande (mt 1280) in mezzo a prati e campi. Aggirando poi Castelluccio e dirigendosi attraversando il Pian Perduto si giunge alla Fonte di Val di Canatra (mt 1360). Da qui piegando a sinistra si sale per una ripida sterrata fino all’intersezione con la panoramica che sale da Castelluccio (mt 1547) verso Poggio di Croce, e qui si avrà per circa 3 km, una vista mozzafiato sul Pian Grande che sfoggia. Raggiunto il bivio per il Monte Patino (mt 1743), per un divertente single track si aggira il Monte Ventosola e raggiunta l’ultima fonte, proseguendo per sterrata si arriva al punto di partenza.

 

Tipo di percorso: Prevalentemente strade a fondo naturale, mulattiere e sentieri.
Distanza: km 38 circa
Dislivello: m. 900 circa
Tempo di percorrenza: circa ore 5 (soste escluse)
Rifornimento idrico: lungo il percorsi ci sono 4 fonti
Ritrovo: ore 6.45 Al parcheggio dietro il Minimetro
Rientro: nel pomeriggio
Attrezzatura consigliata: Zaino con alimenti e riserva idrica secondo le proprie abitudini e necessità, Kit di riparazione gomme e camera d’aria di scorta, pompa.

Escursione riservata ai soli soci
Iscrizioni: entro le ore 16 di venerdì 5 luglio all’indirizzo e-mail rampichini@caiperugia.it oppure via SMS al 3355757742

Raccomandazioni: Sui tratti di strade aperte al traffico, sia asfaltate che sterrate, si ricorda di rispettare attentamente le norme del Codice della Strada. E’ obbligatorio ed indispensabile l’uso del casco .

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto

Umbria OnLine pubblicità

MAPPA DEGLI HOTELS DELLA CITTA' DI PERUGIA:

Booking.com