Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Giovedì 13 Giugno 2024
Italiano English

Booking.com

Corso dedicato alla cesteria, agli intrecci e alle piante utili

Passignano sul Trasimeno (PG) - Sabato 4 e Domenica 5 Febbraio sarà un fine settimana al centro Panta Rei all'insegna della tradizione, seguiti da Dino Mengucci e Andrea Magnolini potrete incamminarvi in un viaggio tra passato e presente e recuperare o acquistare capacità e manualità perse nel tempo o dimenticate. Si tratta di lavorare insieme vimini e materiali adatti per l'intreccio, da cesti di varia forma e dimensione a lavori che danno libero sfogo alla fantasia, al gazebo vivente di panta rei.
2 giornate con due tipologie di attività diverse e possibilità di partecipare sia ad una che ad entrambe.

In entrambe le giornate sarete seguiti da
Andrea Magnolini
Mengucci Dino

Programma

Sabato 4 Febbraio
-Ore 14.00
Potatura del Bersou in salice vivente
Il salice (salix) è una pianta molto versatile, può essere utilizzato per legare le viti, per produrre cesti, piantato per t”alea, può essere piantato per creare le “strutture viventi”: capanne, tunnel e “gazebo verdi” senza un chiodo o un filo di plastica.
Poteremo insieme il grande “gazebo verde”, impareremo a fare talee di salice

-Ore 17.00
Presentazione del libro “Fare Cesti” Manuale pratico di cesteria.
Viaggiando nell’Italia centro-settentrionale alla scoperta di intrecci tradizionali, si incontrano “artigiani ad impatto zero”, isole di civiltà contadina e personaggi d’altri tempi, artisti e moderni intrecciatori. Fra i
paesini e le periferie si trova ancora un magnifico puzzle di biodiversità, di piante e materiali utilizzati, di trame differenti, di persone e associazioni che insegnano e praticano una delle arti più
antiche dell’uomo che corre il rischio di fermarsi per sempre nelle mani degli anziani. Sarà presente l’autore che con l’aiuto di immagini, una mostra e di qualche naturalmente cesti.

Partecipazione libera
Domenica 5 febbraio 2012
Dalle piante ai cesti - Corso di cesteria introduttivo e di approfondimento
Il corso è di carattere prevalentemente pratico.

- Riconoscimento, scelta, preparazione dei materiali
Salice, ulivo, vitalba, canne palustri, sanguinello, olmo… Riconoscere le piante e saperle riprodurre e raccogliere nella stagione giusta per creare sfumature inaspettate.

- L’intreccio
Il fondo, le pareti, i bordi e i manici. Con poche tecniche, trucchi ed accortezze (che verranno con l’esperienza) ognuno si porterà a casa i cesti creati.

- Perché imparare a far cesti nel 2011?
Per trovare un’alternativa ai cesti che si trovano oggi nei negozi per pochi euro che non sono in grado di raccontarci quasi nulla sulla loro storia e sulle le mani che li hanno fatti. In un’epoca dominata dal consumismo, imparare a fare un oggetto artigianalmente senza acquistare nulla significa riprendere legami profondi tra l’uomo, la terra e le sue tradizioni. Conoscere piante e stagioni è sufficiente per creare oggetti che durano anche 50 anni (a dispetto della plastica).

Massimo 18 iscritti.

Portare: forbici da potatura, un coltellino ben affilato (chi può), vestiti e scarpe da poter sporcare. Chiavetta USB per la dispensa.

Per informazioni e iscrizioni: Andrea Magnolini 347 2237427 magno_lini@yahoo.it www.passileggerisullaterra.it -




 

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto

Umbria OnLine pubblicità

MAPPA DEGLI HOTELS DELLA CITTA' DI PERUGIA:

Booking.com