Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Martedì 16 Luglio 2024
Italiano English

Booking.com

Lodola in Love

Terni (TR) - La Galleria Canovaccio entra nel 40° anno della sua attività ospitando l’ artista che più di tutti ha influenzato l’ ultima biennale di Venezia presentando un’ istallazione all’ interno  della Cà D’ oro,  ribattezzata per l’ occasione Cà Lodola,  dove una moltitudine di sculture luminose davano vita ad una sorta di “festa permanente” all’ interno del palazzo. Parliamo appunto di Marco Lodola l’ artista che maggiormente ha caratterizzato negli ultimi anni il modo di fare arte nel nostro paese con una scelta iconografica sempre riconoscibile, elegante e sfacciatamente Pop.

Non è la prima volta di Lodola a Terni; qui fece una delle sue prime personali, l’ undicesima per la precisione, in quello che un tempo veniva chiamato Studio d’ Arte Duomo e oggi è conosciuto come Ronchini Arte. Da allora sono passati precisamente venti anni e si sono susseguite almeno altre duecento mostre personali e quasi cinquecento mostre collettive in tutto il mondo che hanno trasformato l’ opera di Lodola in un trentennio di innovazione dell’ arte contemporanea; di lui hanno scritto: “…proprio in un era di lugubre raccapriccio come la nostra ha saputo offrirci un’ arte dove emerge anzitutto un’ atmosfera di vivace piacevolezza” (Gillo Dorfles). “…possiede un’ originalità indubbia, al punto di non poterlo definire né un neo-futurista, come avrebbe voluto da giovane, né un “post-pop” ne con qualsiasi altra definizione che lo identifichi come il continuatore di qualcosa che era stato inventato prima di lui. Lodola è soprattutto Lodola, prima di ogni altra considerazione”. (Vittorio Sgarbi)  “…l’ innovazione delle opere di Marco Lodola è una frizione per l’ anima, un’ esercizio dialettico sottile per chi ama lasciar correre il pensiero verso scenari diversi da quelli che la quotidianità abitualmente ci propone”. (Philippe Daverio)

L’ esposizione  ad ingresso gratuito verrà inaugurata Sabato 4 Febbraio 2012 alle ore 18 e terminerà Domenica 19 Febbraio. Presso i locali della , Galleria Canovaccio L.go F. Micheli n° 20 a Terni e rispetterà i seguenti orari; Dal Martedì al Venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle16.30 alle 20.00, la Domenica dalle ore 16.00 alle 20.00.
 
Galleria Canovaccio: Terni
Largo F. Micheli, 20
Tel/Fax. (+39) 0744.422762
Mob. (+39) 347.1818236
e-mail: gallcanovaccio@yahoo.it
http://www.facebook.com/GalleriaCanovaccio
http://www.myspace.com/galleriacanovaccio
 

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto

Umbria OnLine pubblicità

MAPPA DEGLI HOTELS DELLA CITTA' DI PERUGIA:

Booking.com