Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Venerdì 24 Gennaio 2020
Italiano English

Booking.com

La vita di Gesù in India

Assisi (PG) - La sua vita sconosciuta prima e dopo la crocifissione.  OLTRE 4 MILIONI DI COPIE VENDUTE NEL MONDO, TRADOTTO IN 37 LINGUE

Perché il Cristianesimo ha scelto di ignorare i legami con le religioni dell’Oriente e di respingere ripetutamente i numerosi indizi che indicano che Gesù passò gran parte della Sua vita in India?

Questo libro coinvolgente presenta prove inoppugnabili che Gesù ha vissuto veramente in India, dove è morto in tarda età. La vita in India di Gesù è il risultato di molti anni di indagini e ricerche e porta il lettore in tutti i luoghi storicamente collegati con Gesù in Israele, nel Medio Oriente, in Afghanistan e in India. Dopo avere rivelato antichi legami fra gli Israeliti e l’Oriente, le evidenze trovate dal teologo Holger Kersten portano alle seguenti sorprendenti conclusioni:

In giovane età Gesù ha seguito l’antica Via della Seta fino all’India, dove ha studiato il Buddhismo, ne ha adottato le dottrine ed è divenuto un Maestro spirituale.

Gesù è sopravvissuto alla crocifissione.

Dopo la “resurrezione” Gesù è ritornato in India, dove è morto in età avanzata.

Gesù è stato sepolto a Srinagar, la capitale del Kashmir, dove ha continuato ad essere riverito come un uomo santo.

La tomba di Gesù esiste tuttora in Kashmir.

Contiene numerose foto dei luoghi descritti, disegni e mappe.

Titolo: La vita di Gesù in India
Autore:   Holger Kersten
Lingua:  Italiano
Editore:  Verdechiaro
Prezzo di copertina:   € 20.00
Codice ISBN:978-88-88285-54-2

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto

Umbria OnLine pubblicità

MAPPA DEGLI HOTELS DELLA CITTA' DI PERUGIA:

Booking.com