Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Lunedì 15 Agosto 2022
Italiano English

Booking.com

Musei, si va in scena!: Cantare, con il canto, la gran storia di Sant’Antonio...


Cascia (PG) - I musei dell’Umbria diventano palcoscenico di una narrazione fantastica tra poesia e teatro per i bambini e le loro famiglie, con dieci spettacoli gratuiti

.

Dal 3 marzo al 1 aprile dieci spettacoli pomeridiani (ore 16,30) trasformeranno le stanze dei musei dell’Umbria in speciali palcoscenici, con la rassegna Musei si va in scena!.
I musei diventano parte di una narrazione fantastica capace di coinvolgere piccoli e adulti e si svelano attraverso prospettive insolite, favorendo un armonioso dialogo tra linguaggi espressivi diversi. Si tramutano così in luoghi di esperienza, dove le diverse generazioni condividono conoscenze ed emozioni a contatto con il patrimonio culturale.

Preziosa la collaborazione con Roberto Piumini, uno dei più importanti autori italiani per l’infanzia, che ha composto una ballata-filastrocca originale per ciascuno dei dieci musei coinvolti.
Le ballate-filastrocche apriranno gli appuntamenti attraverso una coinvolgente animazione condotta dagli operatori didattici di Sistema Museo. Filo conduttore di ciascun evento sarà una parola chiave che i bambini dovranno individuare durante la lettura animata delle ballate-filastrocche di Piumini e che, pronunciata ad alta voce tutti insieme, sarà la sola in grado di aprire il sipario rosso sullo spettacolo.



Gli eventi sono realizzati dalle principali compagnie teatrali dell’Umbria specializzate nel teatro per ragazzi.

Il progetto Musei si va in scena! è stato ideato da Sistema Museo per i dieci musei della Convenzione Terre & Musei dell’Umbria (Amelia,Bevagna,Cascia,Deruta, Montefalco,Montone,Nocera Umbra,Spello,Trevi,Umbertide) e realizzato grazie al contributo della Regione Umbria.



Gli appuntamenti sono gratuiti e a numero chiuso. È consigliata la prenotazione.



Prossimo appuntamento 
domenica 1 aprile 2012 ore 16.30 al Museo comunale di Palazzo Santi
. Filastrocca tra le opere Cantare, con il canto, la gran storia di Sant’Antonio

A seguire lo spettacolo "Roditori da Museo" con il Teatro le Onde.



Info e prenotazioni:
Call Center di Sistema Museo tel. 199 151 123: dal lunedì al venerdì (9:00- 17:00)
callcenter@sistemamuseo.it
.

Museo Civico di Bevagna tel. 0742360031: sabato e domenica (10:30 – 13 / 14:30 – 17.00)
 

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto

Umbria OnLine pubblicità

MAPPA DEGLI HOTELS DELLA CITTA' DI PERUGIA:

Booking.com