Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Giovedì 08 Dicembre 2022
Italiano English

Booking.com

Dinosaurs - mostra a Gubbio

Gubbio (PG) -   Gubbio (Pg). Mostra DINOSAURI, Palazzo dei Consoli in piazza Grande, dal 27 Novembre al 25 Aprile 2011.
La mostra è chiusa il lunedì e il 25 dicembre e il 1 gennaio 2011. E’ invece regolarmente aperta il 27 dicembre e 3 gennaio. L'ingresso è garantito fino a 45 minuti prima della chiusura. BIGLIETTI: Intero € 10,00 Ridotto € 8,00.

Un Bambiraptor, un Tirannosauro Rex, uno Stegosauro e un Apatosauro sono solo quattro dei protagonisti dello zoo fossile presentato dalla mostra. Uno zoo che ogni visitatore potrà esplorare attraverso l’uso di moderni software e tecnologie che i paleontologi sfruttano per studiare e reinterpretare molti dei più intriganti misteri sui dinosauri: come si muovevano, come si comportavano e soprattutto come e perché si siano improvvisamente estinti e quale sia il legame con gli uccelli che oggi popolano il nostro pianeta. La mostra è la prova di come scienze diverse quali la robotica, la bioingegneria e la paleontologia condividano campi d’indagine e tecniche di osservazione che anche il visitatore potrà usare, come nel caso del modello di Apatosauro lungo 18 metri e collegato ad un sistema interattivo che analizza la mobilità del collo e della coda. La mostra allestita a Gubbio, non distante dalle gole del Bottaccione, sito geologico unico per le teorie sull’estinzione dei dinosauri presenta, oltre a fossili originali e ricostruzioni di scheletri, una carrellata di ecosistemi preistorici nei quali i dinosauri hanno vissuto. Fra i più spettacolari quello del Liaoning, nel nord est della Cina, ricostruito con diorami di grandi dimensioni che aiutano a comprendere come il pianeta si sia trasformato e come queste trasformazioni abbiano influito sull’esistenza delle “terribili lucertole”.

[Fonte: UmbriaOnLine.com]

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto

Umbria OnLine pubblicità

MAPPA DEGLI HOTELS DELLA CITTA' DI PERUGIA:

Booking.com